Seguici su

Notizie

Inter, Zanetti ricorda il triplete: “Rimarrà in eterno. Il merito di Mourinho fu…”


Javier Zanetti ha ricordato con orgoglio e fierezza il triplete conquistato nel 2010, tessendo le lodi di Jose Mourinho.

Javier Zanetti, leggenda del calcio e attuale vice presidente dell’Inter, ha recentemente condiviso i suoi ricordi sul leggendario successo del Triplete durante una candida intervista rilasciata a BSMT. Le sue parole non solo rinnovano l’ammirazione per l’ex allenatore José Mourinho ma gettano anche luce sull’eccezionale spirito di squadra che ha caratterizzato quella storica stagione.

Memorie di un triplete storico

La vittoria del Triplete resta uno dei traguardi più ambiti nel calcio europeo, e Zanetti ricorda con orgoglio il momento in cui l’Inter è riuscita a conquistarlo: “Mourinho? Quel momento rimarrà in eterno, siamo gli unici italiani ad aver fatto il Triplete.” Il riferimento è alla stagione 2009-2010 quando l’Inter, sotto la guida di Mourinho, vinse la Serie A, la Coppa Italia e la Champions League, un’impresa che nessuna squadra italiana era riuscita a compiere prima d’allora.

Steven Zhang Javier Zanetti
Steven Zhang Javier Zanetti

Una squadra unita

Il segreto dietro al successo, secondo Zanetti, non risiedeva solo nelle abilità individuali dei giocatori ma in qualcos’altro di molto più profondo: “Era riuscito a creare una famiglia, oltre ad avere grandi campioni, era una squadra con grandi personalità dove tutti volevano fare quella cosa per l’Inter, in quel momento.” Questo spirito di unità e determinazione era palpabile, soprattutto nei momenti difficili, come dimostra il ricordo della partita contro il Barcellona: “Lì è stato lo spirito di squadra dopo il rosso di Motta, l’unione del gruppo di arrivare all’obiettivo che era la finale e ci è andata bene.”

La discesa e la risalita

Un momento particolarmente significativo per Zanetti e l’Inter fu la partita contro il Dynamo Kiev: “Quella Champions è stata complicata per noi, a Kiev nel girone perdevamo 1-0, eravamo fuori dalla Champions.” La scelta audace di Mourinho di sostituire due difensori con due attaccanti all’intervallo si rivelò decisiva, portando a una vittoria cruciale per 2-1. Questo cambiamento tattico non solo salvò l’Inter dall’eliminazione precoce ma dimostrò anche la fiducia dell’allenatore nei suoi giocatori e la loro capacità di superare le avversità.

Tra passato e presente

La relazione tra Zanetti e Mourinho dimostra che il rispetto reciproco e l’affetto vanno oltre i successi professionali: “Ho avuto e ho ancora un grandissimo rapporto con Mou, da calciatore e anche adesso quando ci troviamo.” Questo legame, forgiato nei momenti di trionfo e di sfida, sottolinea l’impatto duraturo delle esperienze condivise e il valore degli incontri umani nel mondo dello sport.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Inter scudetto 2024 Inter scudetto 2024
Notizie10 ore ago

Boeri: “Certe nostre imprese passate sono state improvvise, questo Scudetto è diverso ed è uno dei più gustati”

L’architetto Stefano Boeri ha sottolineato perché secondo lui la vittoria di questo campionato da parte dei nerazzurri è speciale. Stefano...

Hakan Calhanoglu Hakan Calhanoglu
Notizie11 ore ago

Calhanoglu e l’amore per l’Inter: “Il mio sangue è nerazzurro anche se…”

Nuova frecciata di Calhanoglu al Milan dopo la vittoria dello scudetto. Il turco ha dichiarato il suo amore per l’Inter....

Steven Zhang Steven Zhang
Notizie11 ore ago

Bava: “Oaktree ha interesse a mantenere l’Inter competitiva ma c’è un rischio”

Il docente all’Università di Torino Fabrizio Bava ha fatto luce sui possibili scenari che possono avverarsi dopo il possibile cambio...

Inter scudetto 2024 Inter scudetto 2024
Notizie11 ore ago

Inter, senti Milito: “Calha ha cambiato la squadra! Lautaro? Non scherziamo…”

Diego Milito, ai microfoni di de La Gazzetta dello Sport, ha parlato dello scudetto nerazzurro, evidenziandone i capisaldi. Diego Milito,...

Lautaro Martinez Lautaro Martinez
Notizie11 ore ago

Inter, il futuro di Inzaghi e Lautaro? I possibili scenari

Il Corriere della Sera ha analizzato il futuro di Inzaghi e Lautaro, soprattutto in vista dei cambiamenti societari che ci...

Vittoria Inter scudetto 2024 Vittoria Inter scudetto 2024
Notizie11 ore ago

Cattelan: “Molto soddisfacente vincere lo Scudetto nel derby, la festa è stata roba da Mondiali”

Il conduttore televisivo Alessandro Cattelan ha detto la sua sulla brillante stagione dell’Inter. Alessandro Cattelan ha parlato della sua fede...

Steven Zhang Javier Zanetti Steven Zhang Javier Zanetti
Notizie11 ore ago

Oaktree al timone dell’Inter? Giudice: “C’è un vantaggio, vi spiego…”

Alessandro Giudice ha commentato l’ingresso di Oaktree al posto di Zhang nell’Inter e gli eventuali scenari societari. Il recente dibattito...

Hakan Çalhanoğlu Hakan Çalhanoğlu
Notizie11 ore ago

Calhanoglu: “Vi rivelo il segreto di Inzaghi, penso sia il mio momento migliore, Milan? Libro chiuso”

Il regista dell’Inter Hakan Calhanoglu torna sul suo cambio di ruolo avvenuto lo scorso autunno quando per la prima volta...

Vittoria Inter scudetto 2024 Vittoria Inter scudetto 2024
Notizie11 ore ago

Inter a rischio? Il Corriere della Sera ha spiegato di no: il punto

Il Corriere della Sera ha spiegato perché l’Inter e il suo futuro non sono a rischio nonostante l’incertezza delle ultime...

Notizie11 ore ago

Zanetti: “Scritte una delle pagine più importanti della storia dell’Inter, sogno la Champions, bisogna ringraziare Zhang”

Il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti ha ammesso che la società non ha intenzione di fermarsi alla vittoria del campionato. Javier...

Facebook