Seguici su

Notizie

Inter, Marotta: “Orgoglioso dell’annata! Su Spalletti e la Nazionale dico che…”


Marotta ha espresso fierezza e contentezza per l’annata di successi conseguita con l’Inter, esprimendo anche la propria idea su Spalletti e la Nazionale.

Nella splendida cornice dell’Aula consiliare di Palazzo Pirelli, si è vissuto un momento di grande orgoglio per il club nerazzurro. Beppe Marotta, figura storica e di spicco nell’ambito calcistico italiano, ha avuto l’onore di ritirare un riconoscimento significativo per l’Inter, consegnato dalla Regione Lombardia. Questo premio non solo sottolinea le vittorie sportive, ma anche l’impegno di una società che va oltre il campo da gioco, rappresentando un punto di riferimento non solo per Milano ma per l’intera Lombardia. Marotta ha espresso con parole sentite il valore di questo traguardo, riflettendo anche sulla condizione del calcio attuale, non escluso il panorama sportivo femminile e le sfide che affronta.

Il prestigioso riconoscimento

Durante la cerimonia tenutasi il 9 luglio 2024 a Palazzo Pirelli, Beppe Marotta ha rappresentato l’Inter nella consegna del premio di Regione Lombardia, destinato alle squadre lombarde che hanno eccelso nella stagione 2023-2024. Un riconoscimento che testimonia non solo le importanti vittorie del club, tra cui la Supercoppa e lo Scudetto della seconda stella, ma anche il profondo legame che l’Inter ha con il territorio lombardo, valorizzando e rappresentando sia la città di Milano sia l’intera regione.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti

Una figura di riferimento

Marotta ha evidenziato il cambiamento nel panorama calcistico, sottolineando come nove società professionistiche in Lombardia, di cui cinque in Serie A, rappresentino un quarto dell’intero campionato. Ha poi riflettuto sul passaggio da un modello di mecenatismo a una realtà in cui predominano i capitali stranieri, considerando questo cambiamento una necessità per il sostegno e la crescita delle società. Il premio è stato descritto come il riconoscimento del duro lavoro svolto dalla squadra, sia in campo maschile sia femminile, enfatizzando l’importanza dell’integrazione e della rappresentanza sociale nel mondo dello sport.

Una visione per il futuro del calcio

Marotta ha inoltre toccato un tema di grande attualità e riflessione: l’accessibilità allo sport. Con un’analisi critica sulla situazione del calcio in Italia, ha messo in luce come le difficoltà economiche e la mancanza di strutture adeguatamente accessibili siano ostacoli reali per molti talenti emergenti, specialmente quelli provenienti da famiglie meno abbienti. Ha sottolineato l’importanza dell’intervento scolastico come soluzione a queste problematiche, con l’obiettivo di rendere lo sport davvero gratuito e alla portata di tutti, in quanto vero e proprio veicolo di inclusione sociale e crescita personale.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Alberto Gilardino Alberto Gilardino
Notizie21 minuti ago

Gilardino: “Su Gudmundsson la società è stata chiara, ce lo teniamo stretto, difficile trovare uno come Josep”

L’allenatore del Genoa Alberto Gilardino ha espresso il suo parere sulle voci di mercato riguardanti alcuni giocatori a sua disposizione....

Hakan Calhanoglu Hakan Calhanoglu
Notizie32 minuti ago

Ielpo: “Il calcio è un mistero, non sempre ci si ripete, l’Inter avrà avversarie più ostiche”

L’ex estremo difensore Mario Ielpo vede i nerazzurri ancora favoriti per la vittoria del campionato. Mario Ielpo a TMW Radio...

esultanza gol Henrikh Mkhitaryan esultanza gol Henrikh Mkhitaryan
Notizie38 minuti ago

Cristiano Zanetti: “Zielinski permette all’Inter di avere il centrocampo più forte d’Italia”

L’ex centrocampista Cristiano Zanetti stravede per l’ultimo arrivato nella mediana nerazzurra. La Gazzetta dello Sport ha intervistato Cristiano Zanetti che...

Albert Gudmundsson Albert Gudmundsson
Calciomercato54 minuti ago

Inzaghi vuole cinque punte ma in tal caso dovrebbe prendere una decisione molto difficile

I nerazzurri dovranno affrontare una stagione lunghissima caratterizzata anche da una competizione extra; potrebbe servire allargare ulteriormente la rosa. L’Inter...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato1 ora ago

Sfumato Cabal, l’Inter pensa a nuovi obiettivi per la difesa

I nerazzurri non si buttano giù dopo il mancato arrivo del colombiano: i dirigenti sono sereni ma osservano due profili....

Notizie2 ore ago

Zangrillo: “I miei rapporti col dottor Marotta sono straordinari, ecco cosa posso dire su Gudmundsson”

Il presidente del Genoa Alberto Zangrillo non vuole cedere altri big tra cui l’attaccante islandese. Alberto Zangrillo ha parlato del...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato2 ore ago

Venezia, Antonelli: “Tessmann andrà via, lo rivolevamo in prestito, non c’è accordo, può saltare anche con l’Inter”

Il direttore sportivo del Venezia Filippo Antonelli si esprime sul calciomercato della sua squadra. Filippo Antonelli in conferenza stampa ha...

Juan David Cabal Juan David Cabal
Notizie2 ore ago

Hellas Verona, Setti: “Soddisfatto dell’operazione Cabal, ho un ottimo rapporto con Marotta”

Il presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti ha rilasciato brevi dichiarazioni in cui ricostruisce quanto accaduto nelle trattativa per il difensore...

Federico Chiesa Federico Chiesa
Calciomercato2 ore ago

Romei: “Ho chiesto a Chiesa se resta alla Juve, mi ha risposto che…”

Il presidente della Settignanese Maurizio Romei è uno di quelli che ha scoperto per primo Federico Chiesa. Maurizio Romei nel...

Giuseppe Marotta Piero Ausilio Giuseppe Marotta Piero Ausilio
Notizie5 ore ago

Inter: la linea della dirigenza ha premiato, si va verso il rinnovo di Dumfries

Secondo le ultime notizie l’esterno olandese avrebbe scelto di accettare la proposta dei dirigenti nerazzurri. L’Inter è alla ricerca di...

Facebook