Seguici su

Notizie

Ziliani: “Tra Dimarco e Theo Hernandez c’è una sola differenza sostanziale”


Il giornalista Paolo Ziliani si domanda se i rossoneri debbano strapparsi i capelli per un’ipotetica cessione del francese.

Paolo Ziliani con un lungo post su X analizza minuziosamente le differenze tra Federico Dimarco e Theo Hernandez. Theo Hernandez gioca titolare nel Milan da 5 stagioni: in campionato ha giocato 162 partite e ha segnato 27 gol, in Coppa (Champions e Europa League) il suo score è di 38 partite e 1 gol. Gli assist sono stati 41″.

L’interista

Federico Dimarco gioca titolare nell’Inter da 3 stagioni: in campionato ha giocato 99 partite e ha segnato 11 gol, in Coppa (sempre in Champions) il suo score è di 26 partite e 1 gol. Gli assist sono stati 27. Avendo Theo giocato due campionati più di Dimarco, il confronto va fatto facendo la media di ‘gol & assist’ per partite giocate. E i numeri sono questi”.

Il confronto

La media gol di Hernandez in campionato è di 0,16 gol a partita. Se togliamo i 3 gol segnati su rigore (Dimarco non li tira), la media scende a 0,14 gol a partita. La media di Dimarco è un poco più bassa: 0,11 gol a partita. Il confronto si ribalta alla voce assist: qui a farsi preferire è la media di Dimarco, che è di 0,27 assist a partita, mentre quella di Hernandez è di 0,25″.

Theo Hernandez
Theo Hernandez

La differenza

“Se i cartellini gialli e rossi possono dire qualcosa, il confronto tra Theo e Dimarco è in questo caso impietoso. Ed è questo. Nei 5 campionati giocati nel Milan Hernandez ha ricevuto 57 cartellini gialli e 4 rossi; nei 3 campionati giocati nell’Inter Dimarco ha ricevuto 5 cartellini gialli e 0 rossi. Naturalmente, davanti a questo confronto a dir poco impari ognuno può trarre la conclusione che crede: meglio Hernandez che ha il sacro fuoco addosso ma che ha lasciato 4 volte – perchè espulso – la squadra in inferiorità numerica e per 57 volte ha concluso il match condizionato dal giallo ricevuto dopo avere provocato 57 punizioni, a volte pericolose, contro la propria squadra, o meglio Dimarco che gladiatore non lo è per niente ma che rimedia meno di due gialli a campionato (e zero espulsioni) e che grandi allarmi o patemi dalle parti di Sommer (e prima di Onana e di Handanovic) non deve averne mai o quasi mai provocati?”.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Alberto Gilardino Alberto Gilardino
Notizie14 minuti ago

Gilardino: “Su Gudmundsson la società è stata chiara, ce lo teniamo stretto, difficile trovare uno come Josep”

L’allenatore del Genoa Alberto Gilardino ha espresso il suo parere sulle voci di mercato riguardanti alcuni giocatori a sua disposizione....

Hakan Calhanoglu Hakan Calhanoglu
Notizie24 minuti ago

Ielpo: “Il calcio è un mistero, non sempre ci si ripete, l’Inter avrà avversarie più ostiche”

L’ex estremo difensore Mario Ielpo vede i nerazzurri ancora favoriti per la vittoria del campionato. Mario Ielpo a TMW Radio...

esultanza gol Henrikh Mkhitaryan esultanza gol Henrikh Mkhitaryan
Notizie30 minuti ago

Cristiano Zanetti: “Zielinski permette all’Inter di avere il centrocampo più forte d’Italia”

L’ex centrocampista Cristiano Zanetti stravede per l’ultimo arrivato nella mediana nerazzurra. La Gazzetta dello Sport ha intervistato Cristiano Zanetti che...

Albert Gudmundsson Albert Gudmundsson
Calciomercato47 minuti ago

Inzaghi vuole cinque punte ma in tal caso dovrebbe prendere una decisione molto difficile

I nerazzurri dovranno affrontare una stagione lunghissima caratterizzata anche da una competizione extra; potrebbe servire allargare ulteriormente la rosa. L’Inter...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato1 ora ago

Sfumato Cabal, l’Inter pensa a nuovi obiettivi per la difesa

I nerazzurri non si buttano giù dopo il mancato arrivo del colombiano: i dirigenti sono sereni ma osservano due profili....

Notizie1 ora ago

Zangrillo: “I miei rapporti col dottor Marotta sono straordinari, ecco cosa posso dire su Gudmundsson”

Il presidente del Genoa Alberto Zangrillo non vuole cedere altri big tra cui l’attaccante islandese. Alberto Zangrillo ha parlato del...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato2 ore ago

Venezia, Antonelli: “Tessmann andrà via, lo rivolevamo in prestito, non c’è accordo, può saltare anche con l’Inter”

Il direttore sportivo del Venezia Filippo Antonelli si esprime sul calciomercato della sua squadra. Filippo Antonelli in conferenza stampa ha...

Juan David Cabal Juan David Cabal
Notizie2 ore ago

Hellas Verona, Setti: “Soddisfatto dell’operazione Cabal, ho un ottimo rapporto con Marotta”

Il presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti ha rilasciato brevi dichiarazioni in cui ricostruisce quanto accaduto nelle trattativa per il difensore...

Federico Chiesa Federico Chiesa
Calciomercato2 ore ago

Romei: “Ho chiesto a Chiesa se resta alla Juve, mi ha risposto che…”

Il presidente della Settignanese Maurizio Romei è uno di quelli che ha scoperto per primo Federico Chiesa. Maurizio Romei nel...

Giuseppe Marotta Piero Ausilio Giuseppe Marotta Piero Ausilio
Notizie5 ore ago

Inter: la linea della dirigenza ha premiato, si va verso il rinnovo di Dumfries

Secondo le ultime notizie l’esterno olandese avrebbe scelto di accettare la proposta dei dirigenti nerazzurri. L’Inter è alla ricerca di...

Facebook