Seguici su

Notizie

Vocalelli: “Ecco dove sta secondo me la vera forza dell’Inter, Frattesi è una colonna azzurra”

Davide Frattesi

Il giornalista Alessandro Vocalelli ha evidenziato come l’ex Sassuolo sia molto importante in nazionale nonostante in nerazzurro non sia titolare.

Alessandro Vocalelli sulla Gazzetta dello Sport ha sottolineato la grande varietà della rosa dell’Inter. “I nerazzurri, è opinione condivisa, hanno un ottimo portiere, una difesa solida, esterni di assoluto rendimento, un centrocampo tra i più forti d’Europa e una coppia d’attacco – Lautaro-Thuram – addirittura straordinaria. Per la forza dei protagonisti e per la loro perfetta coesistenza. Uno più potente, pronto spesso ad allargarsi, ad ‘aprire’ le difese avversarie con la progressione spaventosa, e l’altro più rapido, esplosivo, implacabile in area”.

La differenza con la concorrenza

Ma andando più in profondità, la vera differenza con le concorrenti è forse – anzi soprattutto – nella ‘differenza’ delle alternative. Con un riferimento specifico al centrocampo, diciamo così, di riserva. Già, perché dietro ai titolarissimi (Barella, Mkhitaryan e Calhanoglu, che sono stati lo scudo e l’arco della squadra), ci saranno il prossimo anno tre giocatori che potrebbero essere titolari nel centrocampo di quasi tutte le rivali. Anche per lo scudetto. Frattesi, Asllani e Zielinski, con le loro storie anche europee da raccontare”.

Kristjan Asllani Henrikh Mkhitaryan
Kristjan Asllani Henrikh Mkhitaryan

Il paradosso di Italia-Albania

Frattesi è l’uomo nuovo della Nazionale italiana. Pensate un po’: comprimario nell’Inter scudettata, costretto a ritagliarsi qualche presenza a partita iniziata, è una colonna azzurra e forse il giocatore da cui Spalletti si aspetta di più. Forte fisicamente, bravo nel recupero dei palloni e abile negli inserimenti, potenzialmente con qualche gol decisivo nel suo bagaglio, è il calciatore perfetto per scompaginare i piani avversari. Ed è per questo che il c.t. intende affidargli, sin dalle prime battute: un ruolo centrale, non solo inteso come posizione in campo. Tutto questo succederà contro l’Albania, che segnerà il debutto europeo. E in cui Frattesi si ritroverà dall’altra parte – strano il calcio – un altro suo compagno con lo stesso destino. Già, perché Asllani, costretto a fare anticamera nell’Inter, per la presenza di un intoccabile come Calhanoglu, nella sua nazionale è invece l’uomo d’ordine, il direttore d’orchestra. Di una squadra che faremmo bene a non sottovalutare”.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Calciomercato1 ora ago

Inter, Kiwior mette d’accordo tutti: nodo formula con l’Arsenal

Jacub Kiwior sarebbe il profilo ideale per rinforzare la difesa di Simone Inzaghi. L’Inter cerca di studiare la formula giusta...

Federico Chiesa Federico Chiesa
Calciomercato2 ore ago

Inter, Marchetti: “Rodriguez? Oaktree non apre! Su Chiesa…”

Federico Marchetti, sui canali di TMW, ha parlato del mercato dell’Inter e della situazione riguardante Rodriguez e Chiesa. In un’intervista...

Giuseppe Marotta Giuseppe Marotta
Calciomercato2 ore ago

Inter, Udinese in pressing per Sanchez ma c’è un problema: il punto

L’Udinese è pronta ad accogliere Sanchez a braccia aperte ma è sorto un problema. Il giocatore non è convinto della...

esultanza Inter esultanza Inter
Calciomercato2 ore ago

Inter, pressing Marsiglia su Carboni: i francesi chiedono uno sconto

Il Marsiglia in pressing per Carboni ma vorrebbe che l’Inter concedesse uno sconto rispetto alla cifra richiesta. Il panorama del...

Giuseppe Marotta Piero Ausilio Giuseppe Marotta Piero Ausilio
Calciomercato2 ore ago

Inter, piace Zeze: nome a sorpresa di Marotta, il punto

L’Inter sulle tracce di Zeze del Nantes, nome a sorpresa per rinforzare la difesa di Inzaghi. Il punto sulla trattativa....

Yann Sommer Yann Sommer
Notizie7 ore ago

Fontana: “L’Inter l’anno scorso ha fatto benissimo sul mercato, non mi piaceva Onana, il Napoli di Conte sarà ostico”

L’ex estremo difensore Alberto Fontana ha ammesso di non ammirare particolarmente il portiere camerunese. Fcinter1908.it ha intervistato Alberto Fontana che...

Mehdi Taremi Mehdi Taremi
Notizie8 ore ago

Inter: procede a gonfie vele l’ambientamento di Taremi

L’attaccante iraniano ha cominciato bene il precampionato ma nelle gerarchie parte dietro a Marcus Thuram. L’Inter ha iniziato il ritiro...

Simone Inzaghi Simone Inzaghi
Notizie8 ore ago

Inter-Pergolettese: non solo Taremi brillano anche i giovani Agoume e Cocchi

I nerazzurri hanno vinto anche la seconda amichevole: ad Appiano Gentile, dopo il Lugano, è caduta anche la Pergolettese. Ieri...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato9 ore ago

Inter: per la difesa spunta il profilo di Zeze del Nantes, i dettagli

Un nome nuovo si aggiunge alla lista dei dirigenti nerazzurri per quel che riguarda il difensore che numericamente dovrebbe prendere...

Piotr Zielinski Piotr Zielinski
Notizie9 ore ago

Inter: subito nella mischia Zielinski, promettente il debutto in amichevole

Il tecnico nerazzurro ha voluto far giocare subito il nuovo acquisto nonostante gli allenamenti nelle gambe fossero pochissimi. Nonostante fosse...

Facebook