Seguici su

Notizie

Thuram: “Grazie alla Serie A sono diventato meno superficiale, c’è un episodio particolare all’esordio a San Siro”

Marcus Thuram

L’attaccante dell’Inter Marcus Thuram ha evidenziato gli aspetti in cui più è migliorato nell’ultima stagione.

Marcus Thuram ha parlato a L’Equipe del suo approccio al calcio italiano ed alla realtà interista. “Sapevo che sarei entrato in una squadra finalista di Champions League, non in una squadra qualsiasi, la seconda migliore squadra d’Europa. Sono arrivato con tanta ambizione ma anche tanta lucidità sul fatto che avevo molto da imparare dallo staff tecnico e che, se fossi stato attento e intelligente, avrei potuto progredire. Giocare con un nuovo sistema mi ha fatto riflettere molto su come avrei potuto migliorare come giocatore e tatticamente. Esistono diversi modi per giocare. Poi, sapendo anche che ho preso il numero 9, quando arrivo negli spogliatoi ci ricordiamo che siamo lì per fare gol”.

Marcus Thuram
Marcus Thuram

Sulla Serie A

“L’Italia è sempre stata conosciuta come un paese che produce ottimi difensori. Ed è un campionato molto difensivo, a differenza della Germania. La filosofia generale è non subire gol. Penso che affrontare squadre di medio e basso livello che giocano in blocchi bassi con linee molto strette mi abbia aiutato a sviluppare molte cose. Sono diventato un giocatore meno superficiale”.

Il suo primo tocco di palla contro il Monza a San Siro

“Ricordo questa azione. Quando ho fatto questo tocco ho sentito il rumore dello stadio che avvalora il tuo gesto. E’ una sensazione… Come posso dirlo? Ti libera, ti dà fiducia. Quando sono arrivato qui, la gente aveva molta speranza, da qui la loro reazione. San Siro è un posto davvero speciale, 75.000 persone al seguito della squadra, non avevo mai sperimentato una cosa del genere”.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Alberto Gilardino Alberto Gilardino
Notizie48 minuti ago

Gilardino: “Su Gudmundsson la società è stata chiara, ce lo teniamo stretto, difficile trovare uno come Josep”

L’allenatore del Genoa Alberto Gilardino ha espresso il suo parere sulle voci di mercato riguardanti alcuni giocatori a sua disposizione....

Hakan Calhanoglu Hakan Calhanoglu
Notizie59 minuti ago

Ielpo: “Il calcio è un mistero, non sempre ci si ripete, l’Inter avrà avversarie più ostiche”

L’ex estremo difensore Mario Ielpo vede i nerazzurri ancora favoriti per la vittoria del campionato. Mario Ielpo a TMW Radio...

esultanza gol Henrikh Mkhitaryan esultanza gol Henrikh Mkhitaryan
Notizie1 ora ago

Cristiano Zanetti: “Zielinski permette all’Inter di avere il centrocampo più forte d’Italia”

L’ex centrocampista Cristiano Zanetti stravede per l’ultimo arrivato nella mediana nerazzurra. La Gazzetta dello Sport ha intervistato Cristiano Zanetti che...

Albert Gudmundsson Albert Gudmundsson
Calciomercato1 ora ago

Inzaghi vuole cinque punte ma in tal caso dovrebbe prendere una decisione molto difficile

I nerazzurri dovranno affrontare una stagione lunghissima caratterizzata anche da una competizione extra; potrebbe servire allargare ulteriormente la rosa. L’Inter...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato2 ore ago

Sfumato Cabal, l’Inter pensa a nuovi obiettivi per la difesa

I nerazzurri non si buttano giù dopo il mancato arrivo del colombiano: i dirigenti sono sereni ma osservano due profili....

Notizie2 ore ago

Zangrillo: “I miei rapporti col dottor Marotta sono straordinari, ecco cosa posso dire su Gudmundsson”

Il presidente del Genoa Alberto Zangrillo non vuole cedere altri big tra cui l’attaccante islandese. Alberto Zangrillo ha parlato del...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato2 ore ago

Venezia, Antonelli: “Tessmann andrà via, lo rivolevamo in prestito, non c’è accordo, può saltare anche con l’Inter”

Il direttore sportivo del Venezia Filippo Antonelli si esprime sul calciomercato della sua squadra. Filippo Antonelli in conferenza stampa ha...

Juan David Cabal Juan David Cabal
Notizie3 ore ago

Hellas Verona, Setti: “Soddisfatto dell’operazione Cabal, ho un ottimo rapporto con Marotta”

Il presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti ha rilasciato brevi dichiarazioni in cui ricostruisce quanto accaduto nelle trattativa per il difensore...

Federico Chiesa Federico Chiesa
Calciomercato3 ore ago

Romei: “Ho chiesto a Chiesa se resta alla Juve, mi ha risposto che…”

Il presidente della Settignanese Maurizio Romei è uno di quelli che ha scoperto per primo Federico Chiesa. Maurizio Romei nel...

Giuseppe Marotta Piero Ausilio Giuseppe Marotta Piero Ausilio
Notizie5 ore ago

Inter: la linea della dirigenza ha premiato, si va verso il rinnovo di Dumfries

Secondo le ultime notizie l’esterno olandese avrebbe scelto di accettare la proposta dei dirigenti nerazzurri. L’Inter è alla ricerca di...

Facebook