Seguici su

Notizie

Thuram: “Dovevo venire qui 2 anni fa, dopo il goal ho sentito un bel rumore, mi trovo a giocare con Lautaro”

Marcus Thuram

Continua il momento d’oro del figlio d’arte che ieri con le sue giocate ha dato enorme filo da torcere alla difesa rossonera.

L’Inter vince il derby addirittura per 5-1 e vola in testa alla classifica in solitaria a punteggio pieno dopo 4 partite. Per Marcus Thuram quella di ieri era la prima stracittadina ma potrebbe essere anche quella che lo fa entrare nel cuore dei tifosi: i suoi allunghi, le sue sgroppate potenti e la sua intesa con Lautaro Martinez hanno sconquassato la difesa del Milan ed in particolare Malick Thiaw che non sapeva come limitarlo. L’ex Borussia Monchengladbach a fine partita ha commentato il match a DAZN parlando anche dei suoi pensieri prima e dopo la splendida rete realizzata.

Davide Frattesi
Davide Frattesi

Dopo il gol ho sentito davvero un bel rumore. Speravo di iniziare bene qui all’Inter, una delle più grandi squadre in Europa. Sono contento di giocare con questi giocatori. Il gol? Eravamo in contrattacco con Denzel (Dumfries, ndr), la palla era lunga ma poi affrontando il difensore mi sono detto che dovevo tirare. Con Lauti è facile giocare, conosce il gioco. Mi piace giocare con questo modulo. Frattesi? Dopo i due gol con l’Italia, gli avevo detto che doveva segnare con l’Inter e ci è riuscito. Perché ho scelto l’Inter? Dovevo arrivare già due anni fa, ho lavorato per ritrovare la fiducia dei nerazzurri ed era ovvio che venissi qui“. Ora ci si augura che Thuram continui così.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Federico Chiesa Federico Chiesa
Calciomercato5 minuti ago

Inter, Marchetti: “Rodriguez? Oaktree non apre! Su Chiesa…”

Federico Marchetti, sui canali di TMW, ha parlato del mercato dell’Inter e della situazione riguardante Rodriguez e Chiesa. In un’intervista...

Giuseppe Marotta Giuseppe Marotta
Calciomercato9 minuti ago

Inter, Udinese in pressing per Sanchez ma c’è un problema: il punto

L’Udinese è pronta ad accogliere Sanchez a braccia aperte ma è sorto un problema. Il giocatore non è convinto della...

esultanza Inter esultanza Inter
Calciomercato13 minuti ago

Inter, pressing Marsiglia su Carboni: i francesi chiedono uno sconto

Il Marsiglia in pressing per Carboni ma vorrebbe che l’Inter concedesse uno sconto rispetto alla cifra richiesta. Il panorama del...

Giuseppe Marotta Piero Ausilio Giuseppe Marotta Piero Ausilio
Calciomercato18 minuti ago

Inter, piace Zeze: nome a sorpresa di Marotta, il punto

L’Inter sulle tracce di Zeze del Nantes, nome a sorpresa per rinforzare la difesa di Inzaghi. Il punto sulla trattativa....

Yann Sommer Yann Sommer
Notizie6 ore ago

Fontana: “L’Inter l’anno scorso ha fatto benissimo sul mercato, non mi piaceva Onana, il Napoli di Conte sarà ostico”

L’ex estremo difensore Alberto Fontana ha ammesso di non ammirare particolarmente il portiere camerunese. Fcinter1908.it ha intervistato Alberto Fontana che...

Mehdi Taremi Mehdi Taremi
Notizie6 ore ago

Inter: procede a gonfie vele l’ambientamento di Taremi

L’attaccante iraniano ha cominciato bene il precampionato ma nelle gerarchie parte dietro a Marcus Thuram. L’Inter ha iniziato il ritiro...

Simone Inzaghi Simone Inzaghi
Notizie7 ore ago

Inter-Pergolettese: non solo Taremi brillano anche i giovani Agoume e Cocchi

I nerazzurri hanno vinto anche la seconda amichevole: ad Appiano Gentile, dopo il Lugano, è caduta anche la Pergolettese. Ieri...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato7 ore ago

Inter: per la difesa spunta il profilo di Zeze del Nantes, i dettagli

Un nome nuovo si aggiunge alla lista dei dirigenti nerazzurri per quel che riguarda il difensore che numericamente dovrebbe prendere...

Piotr Zielinski Piotr Zielinski
Notizie8 ore ago

Inter: subito nella mischia Zielinski, promettente il debutto in amichevole

Il tecnico nerazzurro ha voluto far giocare subito il nuovo acquisto nonostante gli allenamenti nelle gambe fossero pochissimi. Nonostante fosse...

Simone Inzaghi Simone Inzaghi
Notizie8 ore ago

Inter: Inzaghi ed il suo staff provano un metodo innovativo in ritiro

Tramite delle apposite misurazioni, l’allenatore e lo staff tecnico nerazzurri riescono a capire come ogni singolo giocatore gestisce la fatica....

Facebook