Seguici su

Notizie

Oaktree vuole prendersi l’Inter? Starebbe provando a…

Steven Zhang

La Repubblica sostiene che Oaktree starebbe studiando il modo per prendersi interamente l’Inter. Ecco cosa trapela.

In queste ore cruciali per il futuro dell’Inter, la tensione è palpabile e gli occhi sono puntati su quello che potrebbe essere definito come un crossroad finanziario per il club nerazzurro. Con il 20 maggio, termine ultimo per il rimborso del prestito concesso a Steven Zhang da Oaktree nel 2021, le mosse sul tavolo degli scacchi finanziari diventano sempre più complesse e determinanti per il destino della società.

La situazione attuale

La corsa contro il tempo per evitare la perdita di controllo del club da parte di Zhang si articola attorno alla ricerca di nuove soluzioni finanziarie. La proposta avanzata da Pimco, un altro fondo speculativo, sembrerebbe offrire un’ancora di salvataggio con un prestito che supera i 400 milioni di euro, pur mantenendo il pacchetto azionario di controllo del 65% in pegno. Questa mossa, seppur rischiosa a causa di un tasso d’interesse che si rumoreggia essere fino al 15%, potrebbe garantire a Zhang il mantenimento del timone del club. Tuttavia, la situazione rimane incerta, non solo a causa di una mancanza di conferma ufficiale dell’accordo ma anche per le potenziali mosse di Oaktree.

Steven Zhang
Steven Zhang

La mossa di Oaktree

Oaktree, attuale creditore dell’Inter con una significativa leva sul futuro del club, sembra voler giocare una carta diversa rispetto a quella attesa. Con un interesse palpabile nella gestione, e potenzialmente nella vendita, di una società di così alto profilo come l’Inter, il fondo potrebbe cercare di attivare clausole che gli consentirebbero di assumere il controllo diretto. L’obiettivo potrebbe non essere semplicemente quello di gestire il club in attesa di una vendita vantaggiosa ma piuttosto di ottenere condizioni più favorevoli prima di concordare un’uscita di scena.

Le complicazioni legali

Nel caso in cui le trattative tra le parti non dovessero giungere a un esito positivo, la prospettiva di una battaglia legale si staglia all’orizzonte come un’ulteriore complicazione. Un simile scenario legale non sarebbe vantaggioso per nessuna delle parti coinvolte, dato il tempo e le risorse che una causa richiederebbe. Inoltre, le implicazioni di una disputa prolungata potrebbero avere un impatto significativo sulla stabilità e sulle operazioni future del club.

La stessa Inter in bilico

Mentre gli addetti ai lavori e i tifosi attendono con ansia gli sviluppi, la situazione mette in luce la fragilità e la complessità delle dinamiche finanziarie all’interno del calcio moderno. L’Inter, con la sua storia ricca di successi e il suo peso nel panorama calcistico internazionale, si trova in una posizione di incertezza che riflette i dilemmi più ampi del settore.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Lautaro Martinez Lautaro Martinez
Notizie1 ora ago

Inter, Di Canio: “Lautaro e Calha non sono fuoriclasse. Altro che Xavi o Iniesta”

Paolo Di Canio ha espresso opinioni molti forti sull’Inter e in particolare contro Lauraro e Calhanoglu, a suo dire, bravi...

Calciomercato9 ore ago

Inter, pressing su Tessmann a centrocampo: Marotta prova ad anticipare tutti

Marotta ha individuato in Tessmann il rinforzo ideal per il centrocampo con prospettive future. Prova a sbaragliare la concorrenza. l...

Giuseppe Marotta Giuseppe Marotta
Calciomercato9 ore ago

Inter, occasione Lindelof a zero: Marotta ha chiesto informazioni

L’Inter si starebbe muovendo per assicurarsi a parametro zero il difensore del Manchester United Lindelof. Su di lui molta concorrenza....

Giuseppe Marotta Piero Ausilio Giuseppe Marotta Piero Ausilio
Calciomercato9 ore ago

Inter, Brey più di un’idea: sondaggio con il Boca Juniors per il baby portiere

Marotta stregato dal giovane portiere del Boca Juniors. Primo sondaggio con il club argentino per sondare l’eventuale disponibilità a trattare....

Calciomercato9 ore ago

Inter, Biasin: “Holm? Nessun riscontro. Su Arnautovic mi risulta che…”

Fabrizio Biasin ha svelato alcuni retroscena di mercato riguardanti l’Inter, da Holm dell’Atalanta fino ad arrivare ad Arnautovic e Correa....

Davide Frattesi Davide Frattesi
Calciomercato9 ore ago

Inter, Beppe Riso in sede: “Ecco il futuro di Oristanio e Carboni. Su Frattesi…”

L’agente di Frattesi, Beppe Riso, nella sede dell’Inter. Sul banco molti temi, tra cui il futuro di Oristanio e Carboni....

Barella Nicolo Barella Nicolo
Notizie10 ore ago

Festa: “Barella ha avuto miglioramenti mostruosi, è tra i più forti d’Europa ma può ancora migliorare”

L’ex difensore Gianluca Festa da allenatore ha lanciato il centrocampista sardo. Gianluca Festa ha parlato dei miglioramenti di Nicolò Barella...

Alessandro Bastoni Alessandro Bastoni
Notizie10 ore ago

Calzona: “Bastoni e Barella sanno trattare la palla, a Napoli grossi problemi, lo testimonia anche l’1-1 con l’Inter”

Il commissario tecnico della nazionale slovacca Francesco Calzona sostiene che fu molto sottovalutato l’1-1 di San Siro. Francesco Calzona ha...

Hakan Calhanoglu Hakan Calhanoglu
Notizie10 ore ago

Di Canio: “L’Inter non ha rivali in Italia ma non ha neanche fuoriclasse, non spacciamo Calhanoglu per Xavi o Iniesta”

L’ex attaccante Paolo Di Canio ha sottolineato tutte le difficoltà incontrate dal Toro fuori dai confini italici. Il Messaggero ha...

Lautaro Martinez Lautaro Martinez
Notizie10 ore ago

Zamorano: “Miglior centravanti della Coppa America? Direi Rondon anche se Lautaro sta facendo cose straordinarie”

L’ex attaccante anche dell’Inter Ivan Zamorano elogia il capitano nerazzurro ma non pensa che possa essere il miglior centravanti del...

Facebook