Seguici su

Calciomercato

Inter, Oaktree vuole mercato in attivo: ecco il tesoretto del Club

Giuseppe Marotta Piero Ausilio

Oaktree avrebbe posto come condizione a Marotta di fare un mercato in attivo. Per farlo si studiano delle cessioni.

La strategia di mercato dell’Inter per l’estate punta sui giovani talenti. In vista della prossima sessione di mercato estivo, l’Inter si trova ad affrontare un complesso rebus finanziario, la cui unica soluzione sembra essere quella di valorizzare e, ove possibile, monetizzare i numerosi giovani talenti che hanno trascorso l’ultima stagione in prestito, dimostrandosi all’altezza delle aspettative.

Autonomia con vincoli

La dirigenza nerazzurra, sotto l’egida di Oaktree, si appresta a navigare le acque turbolente del mercato con una chiara direttiva: raggiungere un saldo positivo tra le entrate e le uscite. In questo scenario, gli sforzi di Marotta e del suo team saranno concentrati nel bilanciare l’esigenza di ottenire risultati sportivi immediati con l’imperativo di mantenere in equilibrio i conti del club. La vendita di alcuni dei talenti emergenti rientra in questa strategia come leva principale per ridurre l’indebitamento.

Db Varese 17/09/2022 – campionato di calcio serie A femminile / Inter-Pomigliano / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Giuseppe Marotta

Giovani promesse sul banco di prova

Tra le varie promesse su cui l’Inter potrebbe contare, Valentin Carboni emerge come il gioiello più prezioso, valutato attorno ai 30 milioni di euro. La sua cessione rappresenterebbe un significativo passo avanti verso il raggiungimento degli obiettivi finanziari imposti. Allo stesso tempo, altri giovani come Satriano, Agoume, Oristanio e Zanotti non solo hanno aumentato il loro valore di mercato grazie a prestiti fruttuosi, ma offrono anche opzioni strategiche in termini di possibili vendite o rinnovi.

Un equilibrio delicato

La strategia di valorizzazione delle giovani promesse fa parte di un equilibrio delicato tra il desiderio di competere ai massimi livelli e la necessità di assicurare la sostenibilità finanziaria del club. Ogni decisione sulla cessione o la conferma di questi giovani talenti sarà dunque frutto di una ponderata valutazione che terrà conto sia dell’aspetto economico che di quello tecnico.

Verso un nuovo modello di business

Il caso dell’Inter potrebbe prefigurare un modello di business sempre più diffuso nel calcio moderno, in cui la gestione oculata delle risorse umane e la capacità di valorizzare i propri talenti diventano fattori critici di successo tanto quanto le vittorie sul campo. In un contesto in cui la sostenibilità finanziaria diventa una priorità ineludibile, il ricorso a strategie come quella prevista dall’Inter può offrire spunti interessanti anche per altri club alla ricerca di un equilibrio tra performance sportive e solidità economica.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Alessandro Bastoni Alessandro Bastoni
Notizie6 ore ago

Stramaccioni: “Col Mondiale per Club il tema degli impegni diventa serio, Bastoni è un leader per il forfait di Acerbi”

L’allenatore Andrea Stramaccioni ha elogiato il disegno tattico difensivo messo in atto da Luciano Spalletti. Andrea Stramaccioni a Tuttosport ha...

Davide Frattesi Davide Frattesi
Notizie6 ore ago

Perrotta: “Pellegrini e Frattesi sono diversi, quest’ultimo rispetto a me ha un vantaggio”

L’ex centrocampista Simone Perrotta esprime il suo parere su diversi centrocampisti della nazionale azzurra. La Gazzetta dello Sport ha intervistato...

Antonio Conte Antonio Conte
Notizie6 ore ago

Vannucchi: “Bello il binomio Napoli-Conte, mi piacerebbe che lo Scudetto raggiungesse altre mete”

L’ex centrocampista offensivo Ighli Vannucchi ha fatto la sua previsione sulla prossima stagione. Ighli Vannucchi ha parlato a News.Superscommesse.it del...

Notizie6 ore ago

Braglia: “Josep Martinez ha preso goal in cui ha sbagliato ma c’è una cosa che colpisce più di tutto, è un ottimo acquisto”

L’ex portiere Simone Braglia ha detto la sua sulle caratteristiche di quello che probabilmente sarà il prossimo vice-Sommer. Simone Braglia...

Stefan De Vrij Stefan De Vrij
Notizie6 ore ago

De Vrij: “Mi sento davvero in forma per quanto successo all’Inter, anche se dopo lo Scudetto la pressione è allentata”

Il difensore dell’Inter Stefan De Vrij ha giocato titolare la prima gara dell’Europeo spedendo in panchina l’ex Juventus De Ligt....

Steven Zhang Steven Zhang
Notizie6 ore ago

Bava: “Ecco perché l’Inter non ha commesso illecito iscrivendosi al campionato, la situazione è drammatica per Zhang”

Il professore di ‘bilancio e revisione’ all’Università di Torino, Fabrizio Bava ha fatto luce sulla situazione societaria del club nerazzurro. Fabrizio...

Calciomercato7 ore ago

Inter, prima offerta per Perez: Marotta vuole il baby talento

L’Inter sta stringendo i tempi per concludere l’affare Perez, il baby talento del Betis Siviglia. Marotta è un passo da...

Marko Arnautovic Marko Arnautovic
Calciomercato7 ore ago

Arnautovic vuole restare ma cosa ne pensa l’Inter?

Società, dirigenza e staff tecnico almeno pubblicamente dimostrano di volersi tenere stretto l’austriaco ma qualcuno è convinto che le cose...

Alessandro Buongiorno Alessandro Buongiorno
Calciomercato7 ore ago

Inter, sfida al Napoli per Buongiorno: la strategia per convincere il Toro

Marotta sta tentando di insidiare il Napoli nella corsa a Buongiorno. L’Inter prepara un piano per accontentare le richieste di...

Josep Martinez Josep Martinez
Calciomercato7 ore ago

Inter: il Genoa ha scelto la contropartita per Josep Martinez ma manca ancora qualcosa

I nerazzurri sono sempre più vicini a colui che, almeno inizialmente, sarà il portiere di riserva. L’Inter sta per concludere...

Facebook