Seguici su

Notizie

Inter, Juan Jesus parla così di Acerbi: “Mia carriera pulita, la sua…”

Francesco Acerbi

Juan Jesus ritorna sui fatti di San Siro con Acerbi rimarcando che la sua carriera sia pulita a differenza di quella di Acerbi.

Durante un recente convegno sul tema del razzismo svoltosi presso il centro commerciale Jambo di Trentola Ducenta, Juan Jesus, noto difensore del Napoli, ha riacceso l’attenzione su un episodio che lo ha visto coinvolto alcuni mesi fa con Francesco Acerbi. L’evento in questione è accaduto nel corso della partita Inter-Napoli del 17 marzo, un match carico di tensioni non solo sportive.

La dichiarazione di Juan Jesus

Nel suo intervento, Juan Jesus ha preso la parola per fare chiarezza su quell’episodio, offrendo la sua prospettiva sugli eventi. Senza veli, ha esplicitato i suoi pensieri e le sue riflessioni sull’accaduto, mostrando una maturità che va oltre il semplice ruolo di calciatore. “Durante la partita ho pensato di lasciar stare perché ho una carriera pulita e non ho fatto polemiche. A differenza sua, ci sono diversi episodi. Nonostante tutto avevo tutelato lui. Però poi ha negato e passare per bugiardo non mi andava bene. Oggi stendo un velo pietoso,” ha esordito Jesus, ponendo l’accento sulla sua volontà di mantenere alto il rispetto reciproco, nonostante le provocazioni e i malintesi.

Juan Jesus
Juan Jesus

Il messaggio oltre lo sport

La riflessione di Juan Jesus assume poi una piega più ampia, toccando tematiche che vanno ben oltre il calcio. “Io voglio essere d’esempio per i miei figli”, ha concluso il difensore partenopeo, sottolineando la responsabilità che si sente di avere non solo come sportivo ma anche come padre. Queste parole rivelano una consapevolezza del proprio ruolo pubblico e dell’influenza che le figure dello sport hanno sulle nuove generazioni.

Riflessioni sul convegno

Questo intervento è stato uno dei momenti salienti del convegno contro il razzismo, dimostrando come il calcio, con le sue dinamiche e le sue storie, possa diventare un veicolo per la promozione di valori positivi e per il combattimento di pregiudizi e discriminazioni. L’episodio tra Juan Jesus e Acerbi, nonostante sia stato fonte di polemiche, offre l’occasione per riflettere sui temi del rispetto reciproco, dell’onore e della verità, tanto nello sport quanto nella vita di tutti i giorni.

Attraverso queste parole e questi eventi, il dialogo aperto al Jambo di Trentola Ducenta ha ricordato a tutti i partecipanti l’importanza di affrontare e superare le barriere del pregiudizio, sfruttando il potere unificante dello sport per costruire una società basata sui principi di equità e rispetto mutuo.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Alessandro Bastoni Alessandro Bastoni
Notizie6 ore ago

Stramaccioni: “Col Mondiale per Club il tema degli impegni diventa serio, Bastoni è un leader per il forfait di Acerbi”

L’allenatore Andrea Stramaccioni ha elogiato il disegno tattico difensivo messo in atto da Luciano Spalletti. Andrea Stramaccioni a Tuttosport ha...

Davide Frattesi Davide Frattesi
Notizie6 ore ago

Perrotta: “Pellegrini e Frattesi sono diversi, quest’ultimo rispetto a me ha un vantaggio”

L’ex centrocampista Simone Perrotta esprime il suo parere su diversi centrocampisti della nazionale azzurra. La Gazzetta dello Sport ha intervistato...

Antonio Conte Antonio Conte
Notizie6 ore ago

Vannucchi: “Bello il binomio Napoli-Conte, mi piacerebbe che lo Scudetto raggiungesse altre mete”

L’ex centrocampista offensivo Ighli Vannucchi ha fatto la sua previsione sulla prossima stagione. Ighli Vannucchi ha parlato a News.Superscommesse.it del...

Notizie6 ore ago

Braglia: “Josep Martinez ha preso goal in cui ha sbagliato ma c’è una cosa che colpisce più di tutto, è un ottimo acquisto”

L’ex portiere Simone Braglia ha detto la sua sulle caratteristiche di quello che probabilmente sarà il prossimo vice-Sommer. Simone Braglia...

Stefan De Vrij Stefan De Vrij
Notizie6 ore ago

De Vrij: “Mi sento davvero in forma per quanto successo all’Inter, anche se dopo lo Scudetto la pressione è allentata”

Il difensore dell’Inter Stefan De Vrij ha giocato titolare la prima gara dell’Europeo spedendo in panchina l’ex Juventus De Ligt....

Steven Zhang Steven Zhang
Notizie7 ore ago

Bava: “Ecco perché l’Inter non ha commesso illecito iscrivendosi al campionato, la situazione è drammatica per Zhang”

Il professore di ‘bilancio e revisione’ all’Università di Torino, Fabrizio Bava ha fatto luce sulla situazione societaria del club nerazzurro. Fabrizio...

Calciomercato7 ore ago

Inter, prima offerta per Perez: Marotta vuole il baby talento

L’Inter sta stringendo i tempi per concludere l’affare Perez, il baby talento del Betis Siviglia. Marotta è un passo da...

Marko Arnautovic Marko Arnautovic
Calciomercato7 ore ago

Arnautovic vuole restare ma cosa ne pensa l’Inter?

Società, dirigenza e staff tecnico almeno pubblicamente dimostrano di volersi tenere stretto l’austriaco ma qualcuno è convinto che le cose...

Alessandro Buongiorno Alessandro Buongiorno
Calciomercato7 ore ago

Inter, sfida al Napoli per Buongiorno: la strategia per convincere il Toro

Marotta sta tentando di insidiare il Napoli nella corsa a Buongiorno. L’Inter prepara un piano per accontentare le richieste di...

Josep Martinez Josep Martinez
Calciomercato7 ore ago

Inter: il Genoa ha scelto la contropartita per Josep Martinez ma manca ancora qualcosa

I nerazzurri sono sempre più vicini a colui che, almeno inizialmente, sarà il portiere di riserva. L’Inter sta per concludere...

Facebook