Seguici su

Calciomercato

Inter, Biasin: “Buongiorno fuori portata, mi aspetto invece…”

Alessandro Buongiorno

Fabrizio Biasin ha fatto il punto sul mercato dell’Inter approfondendo il discorso relativo a Buongiorno del Torino.

Nel panorama del calcio italiano, le voci di mercato tengono sempre banco, soprattutto quando riguardano squadre del calibro dell’Inter e calciatori emergenti come Alessandro Buongiorno del Torino. Durante una recente apparizione negli studi di Telelombardia, il giornalista sportivo Fabrizio Biasin ha fornito chiarimenti sulle speculazioni di mercato che vedono il difensore granata nel mirino dei nerazzurri.

Il punto della situazione

Secondo Biasin, l’interesse dell’Inter per Buongiorno sembra subordinato a precise condizioni economiche. Il giornalista ha escluso che l’Inter possa procedere all’acquisto del difensore senza prima realizzare una significativa plusvalenza dalla cessione di uno dei suoi giocatori più preziosi. La possibilità di vedere Buongiorno in nerazzurro sarebbe quindi legata alla vendita di uno dei cosiddetti “gioielli” dell’Inter, che dovrebbe generare un introito di 60-70 milioni di euro.

Denzel Justus Dumfries-Edin Dzeko
Denzel Justus Dumfries-Edin Dzeko

Scenari di mercato per l’Inter

Biasin ha sottolineato come, al di là delle voci su Buongiorno, l’Inter stia comunque cercando di rafforzare la propria difesa, preferendo orientarsi verso giovani promesse come Bisseck, che rappresentano investimenti meno onerosi. Questa strategia si inserisce in un contesto in cui il club deve fare i conti con le proprie disponibilità finanziarie senza però rinunciare a rafforzare l’organico.

Il caso Dumfries

Un altro punto discusso da Biasin riguarda la situazione di Denzel Dumfries, difensore al momento in forza all’Inter, il cui futuro potrebbe influenzare ulteriormente gli scenari di mercato della squadra meneghina. La permanenza o meno del giocatore potrebbe determinare le mosse del club in relazione al contratto in scadenza del calciatore stesso.

In conclusione, il mercato dell’Inter appare legato a dinamiche complesse che includono plusvalenze, investimenti mirati e decisioni contrattuali. La situazione di Buongiorno rimane emblematica della necessità per i grandi club di bilanciare il desiderio di potenziare la rosa con le esigenze economiche e i vincoli di bilancio.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Alberto Gilardino Alberto Gilardino
Notizie1 ora ago

Gilardino: “Su Gudmundsson la società è stata chiara, ce lo teniamo stretto, difficile trovare uno come Josep”

L’allenatore del Genoa Alberto Gilardino ha espresso il suo parere sulle voci di mercato riguardanti alcuni giocatori a sua disposizione....

Hakan Calhanoglu Hakan Calhanoglu
Notizie2 ore ago

Ielpo: “Il calcio è un mistero, non sempre ci si ripete, l’Inter avrà avversarie più ostiche”

L’ex estremo difensore Mario Ielpo vede i nerazzurri ancora favoriti per la vittoria del campionato. Mario Ielpo a TMW Radio...

esultanza gol Henrikh Mkhitaryan esultanza gol Henrikh Mkhitaryan
Notizie2 ore ago

Cristiano Zanetti: “Zielinski permette all’Inter di avere il centrocampo più forte d’Italia”

L’ex centrocampista Cristiano Zanetti stravede per l’ultimo arrivato nella mediana nerazzurra. La Gazzetta dello Sport ha intervistato Cristiano Zanetti che...

Albert Gudmundsson Albert Gudmundsson
Calciomercato2 ore ago

Inzaghi vuole cinque punte ma in tal caso dovrebbe prendere una decisione molto difficile

I nerazzurri dovranno affrontare una stagione lunghissima caratterizzata anche da una competizione extra; potrebbe servire allargare ulteriormente la rosa. L’Inter...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato2 ore ago

Sfumato Cabal, l’Inter pensa a nuovi obiettivi per la difesa

I nerazzurri non si buttano giù dopo il mancato arrivo del colombiano: i dirigenti sono sereni ma osservano due profili....

Notizie3 ore ago

Zangrillo: “I miei rapporti col dottor Marotta sono straordinari, ecco cosa posso dire su Gudmundsson”

Il presidente del Genoa Alberto Zangrillo non vuole cedere altri big tra cui l’attaccante islandese. Alberto Zangrillo ha parlato del...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato3 ore ago

Venezia, Antonelli: “Tessmann andrà via, lo rivolevamo in prestito, non c’è accordo, può saltare anche con l’Inter”

Il direttore sportivo del Venezia Filippo Antonelli si esprime sul calciomercato della sua squadra. Filippo Antonelli in conferenza stampa ha...

Juan David Cabal Juan David Cabal
Notizie3 ore ago

Hellas Verona, Setti: “Soddisfatto dell’operazione Cabal, ho un ottimo rapporto con Marotta”

Il presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti ha rilasciato brevi dichiarazioni in cui ricostruisce quanto accaduto nelle trattativa per il difensore...

Federico Chiesa Federico Chiesa
Calciomercato4 ore ago

Romei: “Ho chiesto a Chiesa se resta alla Juve, mi ha risposto che…”

Il presidente della Settignanese Maurizio Romei è uno di quelli che ha scoperto per primo Federico Chiesa. Maurizio Romei nel...

Giuseppe Marotta Piero Ausilio Giuseppe Marotta Piero Ausilio
Notizie6 ore ago

Inter: la linea della dirigenza ha premiato, si va verso il rinnovo di Dumfries

Secondo le ultime notizie l’esterno olandese avrebbe scelto di accettare la proposta dei dirigenti nerazzurri. L’Inter è alla ricerca di...

Facebook