Seguici su

Notizie

Farris: “Abbiamo fatto cose straordinarie ma non basta ancora, mi dispiace non aver visto Lukaku, lo avrei salutato”

Simone Inzaghi

Il vice di Simone Inzaghi Massimiliano Farris ha sottolineato l’importanza anche dei giocatori meno utilizzati.

Massimiliano Farris ha parlato di Roma-Inter in conferenza stampa invitando i suoi a non rilassarsi come fatto nel primo tempo. “Abbiamo preso gol su palla inattiva sul quale sprechiamo tante ore di lavoro. I ragazzi lo sanno che non si sono mossi bene. Su una ripartenza, potevamo gestirla meglio. Importante la reazione. Deve essere un monito il primo tempo. Non ci dimentichiamo che la Roma non aveva perso in casa se non con il Milan. Ribaltarla con le nostre qualità è un bel segnale. Lukaku? Non l’ho visto Romelu, mi dispiace. Lo avrei salutato volentieri. Non si può in serie A sottovalutare nessuna partita. La sconfitta contro il Sassuolo deve essere una cicatrice importante, ce la guardiamo e ce la ricordiamo bene. Senza pensare alla classifica”.

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

Partita strepitosa

Quello che ha fatto l’Inter è importante. La squadra ha rimesso a posto quella che sembrava una partita in salita. Inter e Roma hanno messo in campo tanta qualità, su un campo difficile. Nel secondi tempo l’abbiamo alzata ulteriormente. E venuta fuori una partita strepitosa”.

Piedi per terra

Abbiamo fatto numeri straordinari ma sembra che non sia sufficiente, dietro le squadre rimangono attaccate. C’è grande orgoglio. La cosa che mi ha impressionato è la reazione di grandissima lucidità. La squadra l’ha ribaltata di giocate. Sul 3-2 stanchissimi hanno avuto la forza e la voglia di cercare il quarto gol per chiuderla. Questo è molto importante”.

La forza del gruppo

La squadra prepara le partite, cerchiamo di migliorare le posizioni. Abbiamo alzato baricentro e intensità. Thuram, Lautaro hanno i titoli ma Arnautovic e Sanchez sono entrati come tutti gli altri cambi e ci hanno dato una grande mano”.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Arrigo Sacchi Arrigo Sacchi
Notizie49 minuti ago

Sacchi: “Su Barella nessuno si è accorto di una cosa, un plauso anche a Dimarco che non si è pianto addosso”

L’ex allenatore Arrigo Sacchi ha sottolineato la grande prova di alcuni giocatori nerazzurri con la maglia della nazionale. Arrigo Sacchi...

Simone Inzaghi Simone Inzaghi
Notizie1 ora ago

Klinsmann: “I tifosi dell’Inter mi hanno amato sin dall’inizio, Inzaghi è fenomenale, Lautaro è già tra i big”

L’ex attaccante Jurgen Klinsmann elogia diversi elementi della rosa nerazzurra. Jurgen Klismann alla Milano Football Week ha parlato della sua...

Yann Sommer Yann Sommer
Notizie1 ora ago

Zenga: “Io stesso avevo dubbi su Sommer, ecco qual è stata la bravura dell’Inter”

L’ex portiere Walter Zenga ha indicato qual è secondo lui la ricetta del successo per una squadra di calcio. Walter...

Marcus Thuram Marcus Thuram
Notizie1 ora ago

Thuram: “Grazie alla Serie A sono diventato meno superficiale, c’è un episodio particolare all’esordio a San Siro”

L’attaccante dell’Inter Marcus Thuram ha evidenziato gli aspetti in cui più è migliorato nell’ultima stagione. Marcus Thuram ha parlato a...

Josep Martinez Josep Martinez
Calciomercato1 ora ago

Inter: c’è l’accordo con Martinez, si lavora per quello col Genoa

I nerazzurri si avvicinano sempre più all’estremo difensore spagnolo che potrebbe essere il vice-Sommer. L’Inter ha deciso di anticipare i...

Gianni Infantino Gianni Infantino
Notizie3 ore ago

Clamoroso: la FIFPRO denuncia la FIFA per il Mondiale per Club, i dettagli

Non c’è pace per il Mondiale per Club: la competizione praticamente neonata è sempre pèiu ostracizzata. Tony Damascelli su Il Giornale...

Nicolò Barella Nicolò Barella
Notizie3 ore ago

Italia: un successo… nerazzurro

La nazionale italiana ieri ha fatto il suo esordio ad Euro 2024 ed ha battuto l’Albania al termine di una...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato3 ore ago

L’Inter studia il colpo Tessmann ma c’è il nodo Oristanio

Il giovane attaccante che nell’ultima stagione ha giocato in Sardegna è ambitissimo in Italia anche se chiaramente può essere utilizzato...

Yann Bisseck Yann Bisseck
Calciomercato4 ore ago

L’Inter vuole replicare il colpo Bisseck: ecco il nuovo obiettivo

Si parla molto ultimamente della ricerca da parte dei nerazzurri di un difensore centrale giovane che possa raccogliere l’eredità di...

Giuseppe Marotta Giuseppe Marotta
Notizie8 ore ago

Marotta: “Ecco perché Barella è uno dei più forti del mondo” poi l’annuncio sul rinnovo di Lautaro

L’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta si sbilancia definitivamente sul contratto del capitano e manda un messaggio anche al tecnico. Beppe...

Facebook