Seguici su

Notizie

Capello: “L’assenza di Acerbi pesa sull’Italia, Frattesi è il giocatore che tutti vorrebbero avere”

Fabio Capello

L’ex allenatore Fabio Capello ha analizzato la marcia di avvicinamento della nazionale italiana ad Euro 2024.

Fabio Capello sulla Gazzetta dello Sport ha parlato di Italia-Bosnia di ieri e di quello che i giocatori dell’Inter possono dare all’Italia. “L’1-0 della Nazionale alla Bosnia ci mette in viaggio per la Germania con un paio di certezze in valigia: difenderemo il titolo conquistato nel 2021 con un Donnarumma formato Wembley e con un Frattesi in più nel motore, sempre pronto a colpire, da titolare o da subentrato non fa differenza. Il resto, però, lascia spazio a qualche riflessione. Perché è vero che vincere aiuta a vincere, ma a meno di una settimana dal nostro debutto all’Europeo ho l’impressione che questa Italia sia ancora un cantiere aperto”. 

La ricetta

Servirà un’Italia decisamente più coraggiosa di quella vista ieri sera: al Castellani abbondavano i passaggi laterali mentre la ricerca della verticalità era merce rara. Pochi cambi di campo (qualcosa si è visto con l’entrata in campo di Dimarco). Soprattutto, poche invenzioni, dribbling, uno contro uno: ad eccezione di Chiesa, gli azzurri sembrano fin troppo timidi nel prendere l’iniziativa e puntare l’avversario. E con un atteggiamento tanto prudente si rischia di non andare lontano. Da sabato servirà voglia di osare e di colpire: abbiamo le qualità e il c.t. giusto per riuscirci, aspettiamo fiduciosi”.

Davide Frattesi
Davide Frattesi

L’assenza che pesa

La base sulla quale costruire non manca, perché Donnarumma ha fatto vedere di essere sul pezzo già adesso: Gigio è stato una colonna dell’Italia campione d’Europa nel 2021 e può esserlo anche in Germania. Davanti a lui c’è una difesa che va ancora registrata: l’infortunio di Acerbi è una perdita importante, a Spalletti manca un leader in grado di guidare il reparto come avrebbe potuto fare l’interista”. 

Le armi in più

Frattesi è il giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero: è dinamico, ha capacità di inserimento e vede la porta. È soprattutto a centrocampo che questa Italia deve crescere: il ritorno di Barella può cambiare volto alla squadra e farle ritrovare la verticalità mancata ieri”.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Alessandro Bastoni Alessandro Bastoni
Notizie6 ore ago

Stramaccioni: “Col Mondiale per Club il tema degli impegni diventa serio, Bastoni è un leader per il forfait di Acerbi”

L’allenatore Andrea Stramaccioni ha elogiato il disegno tattico difensivo messo in atto da Luciano Spalletti. Andrea Stramaccioni a Tuttosport ha...

Davide Frattesi Davide Frattesi
Notizie6 ore ago

Perrotta: “Pellegrini e Frattesi sono diversi, quest’ultimo rispetto a me ha un vantaggio”

L’ex centrocampista Simone Perrotta esprime il suo parere su diversi centrocampisti della nazionale azzurra. La Gazzetta dello Sport ha intervistato...

Antonio Conte Antonio Conte
Notizie7 ore ago

Vannucchi: “Bello il binomio Napoli-Conte, mi piacerebbe che lo Scudetto raggiungesse altre mete”

L’ex centrocampista offensivo Ighli Vannucchi ha fatto la sua previsione sulla prossima stagione. Ighli Vannucchi ha parlato a News.Superscommesse.it del...

Notizie7 ore ago

Braglia: “Josep Martinez ha preso goal in cui ha sbagliato ma c’è una cosa che colpisce più di tutto, è un ottimo acquisto”

L’ex portiere Simone Braglia ha detto la sua sulle caratteristiche di quello che probabilmente sarà il prossimo vice-Sommer. Simone Braglia...

Stefan De Vrij Stefan De Vrij
Notizie7 ore ago

De Vrij: “Mi sento davvero in forma per quanto successo all’Inter, anche se dopo lo Scudetto la pressione è allentata”

Il difensore dell’Inter Stefan De Vrij ha giocato titolare la prima gara dell’Europeo spedendo in panchina l’ex Juventus De Ligt....

Steven Zhang Steven Zhang
Notizie7 ore ago

Bava: “Ecco perché l’Inter non ha commesso illecito iscrivendosi al campionato, la situazione è drammatica per Zhang”

Il professore di ‘bilancio e revisione’ all’Università di Torino, Fabrizio Bava ha fatto luce sulla situazione societaria del club nerazzurro. Fabrizio...

Calciomercato8 ore ago

Inter, prima offerta per Perez: Marotta vuole il baby talento

L’Inter sta stringendo i tempi per concludere l’affare Perez, il baby talento del Betis Siviglia. Marotta è un passo da...

Marko Arnautovic Marko Arnautovic
Calciomercato8 ore ago

Arnautovic vuole restare ma cosa ne pensa l’Inter?

Società, dirigenza e staff tecnico almeno pubblicamente dimostrano di volersi tenere stretto l’austriaco ma qualcuno è convinto che le cose...

Alessandro Buongiorno Alessandro Buongiorno
Calciomercato8 ore ago

Inter, sfida al Napoli per Buongiorno: la strategia per convincere il Toro

Marotta sta tentando di insidiare il Napoli nella corsa a Buongiorno. L’Inter prepara un piano per accontentare le richieste di...

Josep Martinez Josep Martinez
Calciomercato8 ore ago

Inter: il Genoa ha scelto la contropartita per Josep Martinez ma manca ancora qualcosa

I nerazzurri sono sempre più vicini a colui che, almeno inizialmente, sarà il portiere di riserva. L’Inter sta per concludere...

Facebook