Seguici su

Mondo

Calhanoglu: “Scudetto perso non è colpa mia. Ibra? Vuole solo attenzioni”

Hakan Calhanoglu

Lunga intervista a Tivibu Spor per Hakan Calhanoglu che ripercorre le tappe fondamentali della sua giovane carriera da calciatore.

“Questa è stata davvero una stagione intensa, impegnativa. Abbiamo giocato senza sosta, in Champions League, in campionato e con la nazionale. Siamo andati anche in ritiro alla fine del campionato e sono felice di aver finito 4 partite su 4. Ho altre due settimane di vacanze, domani andremo ad Antalya e faremo una vacanza lì con mio fratello Merih (Demiral, ndr)”. 

Inter supercoppa 2022

Hakan Calhanoglu si gode un meritato periodo di vacanze dopo le fatiche calcistiche. Senza dimenticare però qualche lato oscuro della stagione appena terminata. “Passare dal Milan all’Inter è stato molto difficile. Stessa città, colori diversi, anche adattarsi alla squadra non è stato facile. Ma ho lavorato sodo, ero molto concentrato sul mio lavoro. Sapevo che sarei andato nella squadra campione d’Italia, questa era la mia occasione. Poi la squadra in cui sono andato non ha vinto lo scudetto, che è andato alla mia ex squadra: la gente ha come insinuato fosse colpa mia. Il nostro obiettivo per la prossima annata resta vincere il campionato, stanno arrivando anche buoni giocatori dal mercato. Penso di aver dato un buon contributo alla squadra con assist e gol. La nostra squadra sta molto bene, sono molto felice all’Inter. Anche il supporto dei tifosi mi aiuta molto. Ho giocato al Milan per quattro anni, ma nessuno gridava il mio nome dagli spalti, cosa che succede ogni volta che faccio riscaldamento pre-partita con l’Inter. L’Inter è una squadra molto più forte del Milan. Abbiamo perso un derby che è cambiato improvvisamente al 75′ dopo che io e Perisic siamo stati sostituiti. Eravamo in vantaggio 1-0, poi abbiamo perso 2-1. L’allenatore ha anche contribuito a quella sconfitta, gliel’ho pure detto. In Coppa, invece, li abbiamo battuti 3-0. La squadra è molto ambiziosa”. 

Ha fatto discutere la provocazione di Ibrahimovic durante i festeggiamenti per la festa scudetto.E’ un uomo di 40 anni, io non farei una cosa così se avessi quell’età. Non ha 18 anni. Gli piace essere al centro dell’attenzione. Quest’anno non ha dato il suo contribuito nella vittoria dello scudetto, non ha praticamente mai giocato. Ma fa di tutto per attirare l’attenzione dei tifosi. Non mi interessa affatto, non è giusto perché è una persona che mi chiama sempre quando sono a Milano, che vuole uscire a cena e andare in moto con me; lo rispettavo. Ha anche scritto di me nel suo libro, doveva scrivere queste cose o il suo libro sarebbe stato vuoto. Non gli rispondo, è meglio non rispondere”.


La redazione di Notizie Inter - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo nerazzurro 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Biscione interista.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Appiano a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Inter c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Notizie Inter su Twitter

Advertisement

Radio Nerazzurra

Leggi anche

Notizie7 ore ago

Marani crede che Dybala faccia al caso di un grande club

Il giornalista Matteo Marani si emoziona guardandogiocare Paulo Dybala e perciò sostiene che debba andare in un grande club. Matteo...

Notizie7 ore ago

Lo slogan sugli scarti della Juventus

L’opinionista Mario Sconcerti, spinto dagli ultimi avvenimenti, si domanda il perché della scelta della Juventus di lasciar andare Dybala. Mario...

Sebastiano Esposito Sebastiano Esposito
Notizie8 ore ago

Esposito: “Mi sento più maturo, l’obiettivo è tornare all’Inter”

Sebastiano Esposito è passato al CONI prima di passare in prestito all’Anderlecht; l’attaccante stabiese ha anche ammesso di aver incontrato...

Notizie8 ore ago

Lukaku: “È come tornare a casa, spero di fare meglio di prima”

Romelu Lukaku è ufficialmente un giocatore dell’Inter, di nuovo, il belga ha parlato col presidente Steven Zhang in sede. L’Inter...

Romelu Lukaku Romelu Lukaku
Notizie8 ore ago

Lukaku: l’Inter è stata brava e fortunata

Come praticamente in ogni cosa nella vita non conta solo la bravura ma ci vuole anche una buona dote di...

Calciomercato10 ore ago

Sensi ha preso la sua decisione

Il centrocampista ex Sassuolo giocherà la prossima stagione nel club brianzolo neopromosso in Serie A. L’esperto di mercato Gianluca Di...

Calciomercato10 ore ago

La serenità di Skriniar 

Il difensore dell’Inter Milan Skriniar è al centro di una trattativa col Paris Saint Germain e sarebbe contento in qualsiasi...

Calciomercato10 ore ago

L’Inter cerca soluzioni per l’uscita dei due esterni

I casi più difficili per quel che riguarda le cessioni dell’Inter sono Valentino Lazaro e Henrique Dalbert. Valentino Lazaro e...

Romelu Lukaku Romelu Lukaku
Notizie10 ore ago

Legale Lukaku: “Nessuno ci credeva all’inizio, è successa una cosa mai accaduta”

L’avvocato a cui Romelu Lukaku si è affidato per mettere in piedi l’operazione del suo ritorno, Sebastian Ledure, è estremamente...

Romelu Lukaku Romelu Lukaku
Calciomercato10 ore ago

Lukaku sarebbe voluto tornare anche prima

Il rapporto del belga con il suo tecnico al Chelsea Thomas Tuchel era pressoché nullo come svela quest’ulteriore retroscena. Matteo...

Facebook

Advertisement
Advertisement

Più letti

© by Delta Pictures S.r.l. (Via G. Boglietti 2, 13900 Biella - PIVA: 02154000026)
Sito non ufficiale, non autorizzato o collegato a F.C. Internazionale Milano
I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di F.C. Internazionale Milano