Seguici su

Notizie

Adani: “La seconda vita dell’Inter è iniziata alla fine della scorsa stagione, ora pensa da squadra, anche quando soffre”


L’ex difensore Lele Adani sottolinea la grandissima crescita dei nerazzurri che però secondo lui è iniziata diversi mesi fa.

In una lunga intervista a FcInter1908 Lele Adani ripercorre le tappe del grande miglioramento dell’Inter. “Dobbiamo cercare di andare oltre il risultato, che dice tanto, ma non per forza tutto. Il percorso del Milan parte da quattro anni, non da venti giorni, per cui rimane vincente al di là del 5-1 del derby. Quello che però bisogna rimarcare è la forza dell’Inter, che ha cambiato direzione e ha una credibilità molto più elevata. Tutto è cominciato dalla fine della scorsa stagione, quando a sette partite dalla fine, con il peggior calendario possibile, si è qualificata per la Champions League, ha vinto la Coppa Italia ed è arrivata a Istanbul con un percorso che ha dato spinta fino a oggi. Lì è nata la seconda vita dell’Inter, che ha dato nel derby grande prova di forza e consapevolezza”.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

L’ex difensore sottolinea gli aspetti che più apprezza della formazione di Inzaghi: L’Inter, invece, al di là della zona di recupero palla, tira in porta molto spesso e con tanti uomini diversi. Praticamente ogni giocatore partecipa alla manovra offensiva. Non pensa singolarmente, ma da squadra, anche quando soffre. Se penso anche alla scorsa Champions: ha battuto il Barcellona, ha buttato fuori il Benfica e se l’è giocata alla pari col City. Perché non ha demeritato? Non per iniziative individuali, ma perché ragiona da squadra. L’indice di pericolosità sulle occasioni che crea è molto alto”. Infine un pensiero sul girone di Champions League: “Il girone dell’Inter va rispettato. Sono tutte squadre che giocano con una filosofia ben precisa e ti possono battere. L’Inter è di certo favorita per passare come prima, ma dovrà vedersela con avversarie che non speculano. Tutte praticano un calcio che non si fa intimorire né dai contesti, né da chi si trovano di fronte. Il raggruppamento è molto affascinante”.


Riproduzione riservata © - NI

Advertisement
Advertisement

Leggi anche

Arrigo Sacchi Arrigo Sacchi
Notizie24 secondi ago

Sacchi: “Su Barella nessuno si è accorto di una cosa, un plauso anche a Dimarco che non si è pianto addosso”

L’ex allenatore Arrigo Sacchi ha sottolineato la grande prova di alcuni giocatori nerazzurri con la maglia della nazionale. Arrigo Sacchi...

Simone Inzaghi Simone Inzaghi
Notizie13 minuti ago

Klinsmann: “I tifosi dell’Inter mi hanno amato sin dall’inizio, Inzaghi è fenomenale, Lautaro è già tra i big”

L’ex attaccante Jurgen Klinsmann elogia diversi elementi della rosa nerazzurra. Jurgen Klismann alla Milano Football Week ha parlato della sua...

Yann Sommer Yann Sommer
Notizie21 minuti ago

Zenga: “Io stesso avevo dubbi su Sommer, ecco qual è stata la bravura dell’Inter”

L’ex portiere Walter Zenga ha indicato qual è secondo lui la ricetta del successo per una squadra di calcio. Walter...

Marcus Thuram Marcus Thuram
Notizie28 minuti ago

Thuram: “Grazie alla Serie A sono diventato meno superficiale, c’è un episodio particolare all’esordio a San Siro”

L’attaccante dell’Inter Marcus Thuram ha evidenziato gli aspetti in cui più è migliorato nell’ultima stagione. Marcus Thuram ha parlato a...

Josep Martinez Josep Martinez
Calciomercato36 minuti ago

Inter: c’è l’accordo con Martinez, si lavora per quello col Genoa

I nerazzurri si avvicinano sempre più all’estremo difensore spagnolo che potrebbe essere il vice-Sommer. L’Inter ha deciso di anticipare i...

Gianni Infantino Gianni Infantino
Notizie2 ore ago

Clamoroso: la FIFPRO denuncia la FIFA per il Mondiale per Club, i dettagli

Non c’è pace per il Mondiale per Club: la competizione praticamente neonata è sempre pèiu ostracizzata. Tony Damascelli su Il Giornale...

Nicolò Barella Nicolò Barella
Notizie2 ore ago

Italia: un successo… nerazzurro

La nazionale italiana ieri ha fatto il suo esordio ad Euro 2024 ed ha battuto l’Albania al termine di una...

Piero Ausilio Piero Ausilio
Calciomercato2 ore ago

L’Inter studia il colpo Tessmann ma c’è il nodo Oristanio

Il giovane attaccante che nell’ultima stagione ha giocato in Sardegna è ambitissimo in Italia anche se chiaramente può essere utilizzato...

Yann Bisseck Yann Bisseck
Calciomercato3 ore ago

L’Inter vuole replicare il colpo Bisseck: ecco il nuovo obiettivo

Si parla molto ultimamente della ricerca da parte dei nerazzurri di un difensore centrale giovane che possa raccogliere l’eredità di...

Giuseppe Marotta Giuseppe Marotta
Notizie7 ore ago

Marotta: “Ecco perché Barella è uno dei più forti del mondo” poi l’annuncio sul rinnovo di Lautaro

L’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta si sbilancia definitivamente sul contratto del capitano e manda un messaggio anche al tecnico. Beppe...

Facebook