Seguici su

Notizie

Gasperini: “Potevamo fare il 3-1, ma abbiamo rischiato nel finale”

Stadio San Siro

Giampiero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha detto la sua riguardo al pareggio con l’Inter in conferenza stampa nel post-partita.

Intervenuto durante la conferenza stampa nel post-partita, il tecnico dell’Atalanta Giampiero Gasperini ha parlato ovviamente del pareggio contro i nerazzurri.

Ecco le parole dell’allenatore della Dea: “Non potevamo fare una partenza peggiore, è stato un gol straordinario. Però piano piano abbiamo trovato le distanze giuste e la qualità di gioco, abbiamo ribaltato il primo tempo con gran personalità. Anche all’inizio della ripresa abbiamo avuto situazioni clamorose per il 3-1, poi l’Inter con i cambi hanno trovato nuova energia. Dietro abbiamo dovuto rinunciare a Palomino: abbiamo rischiato, poi abbiamo fatto un finale straordinario, abbiamo avuto la possibilità di vincerla”. 

Sul punto guadagnato: “È un punto che va accettato per la prestazione fatta. Non siamo stati fortunatissimi, ma per la svolta presa poteva creare dei grossi problemi. Siamo stati bravi a reagire, ho visto due squadre che non hanno rinunciato a vincere e che hanno fatto una prestazione notevole. Crediamo che sia stata una bella gara. Queste partite viaggiano sul filo dell’episodio, è normale che se chiedi a noi il VAR lo vorremmo bruciare però la palla è uscita. Ma c’è una casistica che giustifica tutto il contrario di tutto, ma noi siamo spesso dalla parte non fortunata. Dobbiamo essere soddisfatti della nostra prestazione. È stata una partita straordinaria che rimarrà”. 

I cambi sono stati fatti in vista della Champions?: “Sì, loro coi cambi spingevano molto. Noi non riuscivamo a ripartire. Speravo che Zappacosta davanti riuscisse a contrastare meglio Dimarco, che è stato quello più pericoloso. Ma anche lui era alla frutta. Con Pasalic le cose sono tornate ad andare bene, nel finale potevamo vincere”. 

Sulla prestazione dell’Inter: “Sicuramente ha caratteristiche differenti, Inzaghi ha dato la sua impronta. Ci sono delle componenti che identificano la squadra in maniera differente”. 

Sulla condizione fisica della squadra: “Sono convinto che l’Atalanta è partita molto bene, ma è un messaggio che non passa. Mercoledì sarà una gara fondamentale, ma non decisiva. Dopo Villarreal dobbiamo vincere in casa”. 

Gol e highlights Serie A

Riproduzione riservata © - NI

Prodotti ufficiali FC Internazionale Milano,
per i veri tifosi nerazzurri!

Guarda le offerte

Advertisement
Advertisement

Radio Nerazzurra

Advertisement

Leggi anche

Lautaro Martinez Lautaro Martinez
Notizie11 ore ago

Asamoah: “L’Inter ha trovato la strada giusta, se il Napoli cade è difficile che si rialzi”

L’ex centrocampista anche dell’Inter Kwadwo Asamoah nonostante i 13 punti di ritardo dal Napoli non vede i nerazzurri fuori dalla...

Edin Dzeko Edin Dzeko
Notizie11 ore ago

Cordoba: “L’Inter lotterà per lo Scudetto, potrebbe essere decisiva la gara di Napoli”

L’ex difensore Ivan Ramiro Cordoba ci crede e non pone limiti ai nerazzurri. Ivan Cordoba alla Gazzetta dello Sport dichiara...

Francesco Acerbi-Milan Skriniar Francesco Acerbi-Milan Skriniar
Notizie11 ore ago

Crespo: “All’Inter solo la Coppa non basta a meno che non sia la Champions”

L’ex attaccante Hernan Crespo bacchetta i nerazzurri per la mancanza di continuità in campionato. Hernan Crespo alla Gazzetta dello Sport...

Davide Calabria Davide Calabria
Notizie11 ore ago

Baiocchini: “Nel derby uno dei peggiori primi tempi del Milan che io abbia mai visto”

Il giornalista Manuele Baiocchini è tornato sul derby di domenica scorsa con un occhio molto critico verso i rossoneri. MilanNews...

Romelu Lukaku Romelu Lukaku
Notizie12 ore ago

Zenga: “Con Lukaku e Brozovic magari le cose in campionato sarebbero state diverse”

L’ex portiere anche dell’Inter Walter Zenga non riesce a spiegare fino in fondo i motivi che hanno portato i nerazzurri...

Milan-Inter Supercoppa Italiana Milan-Inter Supercoppa Italiana
Notizie12 ore ago

Bergomi: “Sono 3 anni che l’Inter vince almeno un trofeo, sarà dura sostituire Skriniar”

L’ex difensore e capitano dell’Inter Beppe Bergomi sottolinea i meriti dei nerazzurri per le vittorie degli ultimi anni. La Gazzetta...

Steven Zhang Javier Zanetti Steven Zhang Javier Zanetti
Notizie12 ore ago

Zanetti: “Dobbiamo accettare il rifiuto di Skriniar, sulla fascia…”

Il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti ha voluto dire la sua anche sul mancato rinnovo dello slovacco. Nel corso della lunga...

Milan-Inter Supercoppa Italiana Milan-Inter Supercoppa Italiana
Notizie12 ore ago

L’Inter riafferma la propria supremazia sui cugini: tutti i numeri dell’ultimo periodo

Con gli ultimi due derby vinti i nerazzurri hanno rimediato in parte ai dolori per lo Scudetto perso nella passata...

Calciomercato12 ore ago

Inter: Pavard primo obiettivo ma sono stati proposti altri due nomi

Si allunga la lista di possibili obiettivi di mercato per il reparto arretrato dei nerazzurri; c’è da sostituire Skriniar e...

Simone Inzaghi Simone Inzaghi
Notizie12 ore ago

Due fattori allontanano l’Inter dalla vetta, accadde anche l’anno scorso

I nerazzurri sono secondi in classifica ma lontanissimi dalla vetta principalmente per due motivi. L’Inter attraversa un buon momento ma...

Facebook

Advertisement

© by Delta Pictures S.r.l. (Via G. Boglietti 2, 13900 Biella - PIVA: 02154000026)
Sito non ufficiale, non autorizzato o collegato a F.C. Internazionale Milano
I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di F.C. Internazionale Milano