Antonio Conte: "Tornare a Lecce è sempre una grande emozione"

Antonio Conte: “Tornare a Lecce è sempre una grande emozione”

Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa del prossimo impegno di campionato che vedrà l’Inter scendere in campo contro il Lecce.

Dopo la vittoria e il passaggio del turno in Coppa Italia, l’Inter è pronta a sfidare il Lecce in campionato in occasione della prima giornata del girone di ritorno. A commentare la prossima sfida, durante la conferenza stampa, è stata l’allenatore nerazzurro Antonio Conte.

“Prima di iniziare volevo fare le condoglianze alla famiglia di Pietro Anastasi. Ho avuto il piacere di conoscerlo personalmente, una grande persona”, ha innanzitutto dichiarato Antonio Conte, prima di rispondere alle domande dei giornalisti.

Per quanto riguarda la partita con il Lecce, secondo Conte la prossima squadra che affronterà in campo sta “facendo il suo percorso. È partito per lottare per non retrocedere e penso abbiano disputato delle ottime gare. Cercano sempre di esprimere un buon calcio e arrivare al risultato giocando in maniera positiva. Se il campionato fosse finito il Lecce sarebbe salvo. Ora c’è tutto il ritorno, hanno un buon allenatore e una buona squadra. Auguro loro ogni bene essendo io di bene, certamente dopo la partita contro di noi”.

Inevitabile poi un commento per quello che rappresenta l’aspetto emotivo di questa partita. “Tornare a Lecce per me rappresenta sempre una grande emozione. Sono nato, cresciuto e diventato uomo. Ho tutti giù, mamma, papà e parenti. Tornare al Via del Mare è sempre una grandissima emozione, con il Lecce ho esordito e fatto tanti anni. Ma io alleno l’Inter, domani saremo avversari”.

Aggiornato il: 18-01-2020