Antonio Conte ha le idee chiare | Notizie Inter

Antonio Conte ha le idee chiare

Smentite le voci su un addio anticipato del tecnico

Antonio Conte ha le idee chiare, la nuova Inter dovrà avere personalità e abitudine a vincere.

Per questo motivo si prospetta una mini rivoluzione, nuovi acquisti d’esperienza e giovani di talento.

Innanzitutto trattenere Lautaro a Milano, lasciando in prestito Esposito e mettendo il mirino su Edin Dzeko: è lui l’attaccante di esperienza e carisma che il tecnico nerazzurro vuole per completare il reparto.

Il colpaccio a centrocampo: N’Golo Kanté. Secondo la Gazzetta, il francese non è incedibile perché non rientrerebbe perfettamente nei piani tattici di Lampard. Con Conte il rapporto è eccezionale e l’Inter lo segue seriamente. Poi dipenderà dagli addii: In uscita ci sono Borja ValeroGagliardini Vecino. “Conte a gennaio avrebbe gradito l’arrivo di Kessie, ma il legame con Vidal non si è mai spezzato ed è una trattativa che l’Inter vorrà imbastire solo dopo aver definito,una volta per tutte, l’affare Lautaro”, assicura il quotidiano.

Infine, la difesa. Sulla corsia mancina, avviati da tempo i discorsi per Emerson Palmieri: c’è già il sì dell’ex romanista, il Chelsea chiede 20 milioni. Per il resto, Godin è in uscita e, al netto dei discorsi su Kumbulla, torna d’attualità lo svincolato Vertonghen: riallacciati i contatti col belga.

Aggiornato il: 12-07-2020